Floratarantinologo

www.floratarantino.com

Mind In Progress

drupal come gestionale dyi

Drupal come gestionale DYI

9:42 am by superadmin

Parte 1:  Usare Drupal come gestionale DYI  è possibile?

Non è l’utilizzo per cui è stato pensato ma io sono riuscita ad usarlo per gestire anagrafica, quote,  ricevute, registrare entrate ed uscite di una piccola associazione sportiva.

Sono incappata quasi per sbaglio in questo vecchio file ed ho pensato di rendere pubblica la mia esperienza in questa situazione, un po’ per ricordare il mio tragitto e un po’ perchè la mia esperienza potrebbe essere utile a qualcuno che si trovi nelle mie stesse condizioni.

In molti credono che la differenza tra un ricco ed un povero sia nel portafogli, io credo invece che la differenza tra un ricco ed un povero sia nella risposta creativa che il secondo riesce a dare ad uno stesso problema senza utilizzare vile denaro. Questa è stata la mia filosofia di vita o se si vuole questa è stata la sfiga che ha contraddistinto ogni ambito della mia vita fino a qui.

Tempo fa nel gestire una piccola Associazione Sportiva e l’enorme quantitativo di cartaceo inutile che l’operazione richiede, ho sentito l’esigenza di velocizzare le operazioni e soprattutto di non scrivere niente a mano. Io non ne avevo il tempo e soprattutto non ne avevo voglia. Non avevamo i soldi necessari per acquistare la licenza di un gestionale e non avevamo un computer con un sistema operativo che potesse ospitare uno di questi software, sul nostro computer infatti girava  ubuntu. Pur esistendo gestionali open source che avevo provato non riuscivo a fare tutto nel modo in cui io avrei voluto.

Iniziai a pensare che Drupal invece potesse essere la risposta che cercavo e che mi avrebbe davvero facilitato la vita, dopotutto si trattava di interfacciarmi con un database e tirare fuori i dati che mi servivano per le operazioni quotidiane.

Per prima cosa stilai una lista delle cose che mi servivano:

  • una parte anagrafica collegata alle quote che ciascuno versava e relative ricevute ,
  • ricevute compensi per gli istruttori e rimborsi vari,
  • poter stampare ogni cosa che creavo in digitale (tranquilli è normale in italia inquinare il mondo con tonnellate di carta)
  • estrarre i dati delle persone da assicurare ed inviarle all’ente di riferimento, nonchè gli elenchi dei ragazzi  per iscriverli ai vari concorsi, gare.
  • Sapere sempre se i certificati medici erano stati consegnati o se fossero scaduti.
  • scrivere i verbali per le riunioni e stamparli ovviamente,
  • una piccolo registro in partita semplice che registrando entrate ed uscite mi permettesse di sapere quale fosse l’esatta somma in cassa.

Mi è sembrato fattibile perciò, dopo aver settato un server locale ho impostato su drupal una serie di contenuti, che grazie ad un campo node-reference  avevo “legato” tra loro e che richiamavo grazie alle views .

Questo sistema “girava” su

Drupal 7.8  e in più  avevo creato un modulo, grazie a Features,  chiamato Associalzione Modulo Gestione

Questo pseudo-modulo  aveva le seguenti dipendenze:

Block (enabled),
Calendar (disabled),
Views (disabled),
Chaos tools (disabled),
Date API (disabled),
Date Views (disabled),
Date (disabled),
Date Repeat API (disabled),
Eva (disabled),
Features (disabled),
Fieldgroup (disabled),
Field (enabled),
Field SQL storage (enabled),
Field UI (enabled),
Front Page (disabled),
Image (enabled),
File (enabled),
List (enabled),
Options (enabled),
Menu (enabled),
Node Reference (disabled),
References (disabled),
Node Reference URL Widget (disabled),
Number (enabled),
Printer-friendly pages (disabled),
PDF version (disabled),
Views UI (disabled),
Wysiwyg (disabled)

I contenuti che avevo impostato invece erano:

Domande di Ammissione:  l’ anagrafica suddivisa in due gruppi, uno generale dove inserivo tutti i dati relativi alla persona inclusi il tipo di polizza assicurativa scelta, tutta l’ informativa sulla privacy e un gruppo post ammissione in cui indicavo se fosse stato consegnato o meno, la data di emissione del  certificato medico, se il tesseramento era già stato effettuato, il numero della tessera legata alla persona in questione e la qualifica (atleta, istruttore, presidente, segretario, ecc…)

Abbonamenti/quote: questo contenuto era una semplice ricevuta con tutti i campi relativi legati con una corrispondenza univoca grazie ad un campo node-reference alla persona specifica.

Ricevute per compensi per istruttori e rimborsi  vari anche qui con un campo nodereference che linkava il nome e la ricevuta.

Verbali: un contenuto per scrivere i verbali delle riunioni.

Spese un contenuto per registrare le spese categorizzate.

E ovviamente una serie di views per tirare fuori tutto quello che serviva il tutto organizzato in comode pagine.

Nelle prossime parti di questo articolo, proverò a ricreare il tutto utilizzando invece Drupal 8 su un server locale aggiornato. Come si può osservare infatti ho una serie di errori dovuti all’incompatibilità tra questa vecchia versione di Drupal ed il server che ho su questa macchina.

Se il risultato sarà quello sperato ricreerò lo stesso sistema ma in una versione aggiornata ed il relativo modulo.

 

Alla prossima .

Flora

Posted in Blog | No Comments