BlogVari Tutorials

Riutilizzare la struttura di una canzone/remix in altri progetti di Reaper (The easy way)

Di recente sono stata coinvolta nella realizzazione di un video musicale, conosco abbastanza bene Reaper da ritrovarmi ad aprirlo anche quando devo lavorare su cose che apparentemente non sono collegate è il mio strumento preparatorio se così lo vogliamo definire.

Nel caso specifico mi sono ricordata di una funzione di Reaper che usavo quando facevo remix per riuscire a seguire
quelle che sono le regole a cui bisognerebbe attenersi (in casi clinici almeno conoscere) se si vuole essere inclusi nelle playlist dei DJ : sto parlando dell’import/export regions and markers.
Questa cosa mi ha aiutato a generare una “storyboard” basata sulla musica che ho facilmente potuto condividere facilmente con chi mi ha commissionato il video.

Vediamo la funzione di export nello specifico, suddividendo il tutto in semplici step.

1 Importare il brano di riferimento, analizzarlo e suddividerlo in regioni o inserire dei markers assegnando loro un nome. (Noioso? Beh un po’ ma lo fai una volta e basta ed è comunque un lavoro che ti allena e ti insegna qualcosa);
2 aprire le actions (menù in alto) e cercare l’azione (Markers/Regions:export markers region to file);
3 schiacciare run;
4 decidere se esportare in formato txt o cvs (personalmente preferisco il formato cvs);
5 Schiacciare save.

In questo modo la struttura del vostro progetto o del remix di riferimento sarà disponibile per i vostri progetti e basterà solo importarlo.

Come si importa il file salvato.

1 Creiamo il nostro progetto o apriamo il nostro template preferito (dipende da come siete abituati);

2 apriamo le actions e cerchiamo import markers/regions; le ultime due sono quelle che ci interessano potete scegliere di importare il file sovrascivendo eventuali strutture da voi create precedentemente o di unirle (personalmente sovrascrivo);

3 quindi schiacciare run, si aprirà una finestra, cercate il file che avete creato e schiacciate open.

4 Il sistema vi importerà le struttura basata su Regioni e/o markers con i relativi nomi.

Un grosso aiuto questo in molte situazioni, e probabilmente una funzione non molto conosciuta/usata di Reaper.

Vi lascio in download un cvs di esempio (si tratta della suddivisione di un remix EDM che di un paio di anni fa ) se volete provare velocemente e poi create le vostre strutture e riutilizzale secondo le vostre esigenze.

FILE DI ESEMPIO

Buona musica a tutti… e buon video a me!
Flora

Share On