Un codice di decriptazione - www.floratarantino.com

Un codice di decriptazione

Posted Posted in Blog, Personal Blog

Qualche anno fa mentre navigavo in internet mi sono imbattuta in una tabella in cui veniva riportato in un modo che trovo ancora ironico  divertente  e creativo quello che gli inglesi dicono, quello che intendono e quello che il resto del mondo crede stiano dicendo. Ad ogni modo, sulla falsa riga di quella divertente categorizzazione ho generato una mia piccola tabella che potrebbe essere utile al resto del mondo per decriptare quello che sto davvero dicendo . Buona lettura!

Survivor-RED-Rose _FD-Light-project

Il mio nome

Posted Posted in Blog, Personal Blog

“Il mio nome non indica uno stato di allergia persistente, non è un cartello su cui leggi: vietato alla gente, non è sintesi di uno stato di vegetazione permanente.” Flora Solo un fiore con un edit grafico molto leggero che ho fotografato dopo una tempesta. Mi ha colpito la sua sua fragilità e la sua flessibilità che paradossalmente le ha permesso di resistere alla forza devastante di una tempesta. Per ovvi motivi “rosa” non è il mo nome!  

La teoria dei triangoli

La teoria dei triangoli

Posted Posted in Blog, Personal Blog

La teoria dei triangoli Dove sono finiti i miei voli pindarici e dove sono io? Non sono un vertice, nè un lato, nè un angolo e non vengo toccata da nessuna maledettissima parte di nessun maledettissimo triangolo! Sospesa in uno punto morto, passivo osservatore di un intreccio folgorante di accellerazioni e decellerazioni in successiva esecuzione, e di traiettorie in continua evoluzione. Flora La mia teoria dei triangoli è una questione un po’ particolare, è una visione che qualche tempo fa avevo del mondo, delle persone e delle strane connessioni che […]

Il mio comportamento impulsivo

Il mio comportamento impulsivo

Posted Posted in Blog, Personal Blog

Per controllare il mio comportamento impulsivo dovrei imparare a regolare correttamente l’ADSR di questo synth chiamato Flora. Perciò oggi rallento l’attacco, riduco drasticamente decay e sustain, allungo il rilascio all’infinito inserisco un compressore nella catena e poi disperatamente prego. Si prego che la mia soglia di sopportazione resti alta e che non sia minimamente toccata dal rumore che avverto tutt’intorno. Flora

oltre le interferenze

Oltre le interferenze

Posted Posted in Blog, Personal Blog

Vorrei vedere oltre le interferenze, sentire oltre le distanze e, viaggiando oltre le possibilità del mio percorso prestabilito, percorrere nuovi e sconosciuti sentieri per giungere ad inaspettate destinazioni. Ed in quel viaggio vorrei solo perdermi e conforndermi in milioni di storie. Ma sono solo un passeggero che osserva  il procedere di questo piatto e vuoto viaggio. Flo

dissolvenze (fading)

Dissolvenze (Fading)

Posted Leave a commentPosted in Blog, Personal Blog

Dissolvenze (Fading) Il vento mi venne incontro per accarezzarmi il viso, lentamente la luce della luna baciò i miei occhi, la terra, calda, accolse l’ormai inevitabile caduta. D’ improvviso un senso di pace inondò ogni fibra del mio tormento ed io divenni aria dissolvendomi. [ 2008-08-23]   Non amo scrivere, questo mezzo di espressione  non è mai stato uno dei miei canali  preferiti, ma ultimamente ritrovo brevi scritti o idee sparpagliate nei più svariati luoghi:  vecchie agende, libri dvd dati ecc… e stranamente non mi sembrano così malvagi e tutti sanno […]

Pensieri sparsi III

Posted Leave a commentPosted in Blog, Personal Blog

Continuo a ripetermi che il fato non esiste, ma continuo a vedere strani segni sul mio cammino; continuo a dirmi che tutto è solo un caso, ma continuo a vedere un susseguirsi di coincidenze ed incidenze; continuo a ripetermi che sono io con questa dannata sensibilità, dono e maledizione allo stesso tempo, a vedere quello che  non è reale; continuo a non capire come questa strana pulsione di risposta sia possibile, per me, che non amo esporre il mio più intimo pensiero; continuo a sentire uno strano battito d’ali che […]